La #streetradio di Milano, clicca per il video dalla vetrina

Ferrari, il film con De Niro e una grande regia…

ferrari-logo_0_medium

Ferrari, in arrivo il film con De Niro

Il divo di Hollywood svela il nuovo film sul fondatore-pilota della scuderia di Maranello

Dopo la miniserie in televisione con protagonista Sergio Castellitto, c’è in cantiere un film sul mito di Enzo Ferrari, pilota e imprenditore che fondò la scuderia del cavallino rampante con sede a Maranello. E ad interpretare il ‘Drake’ sul grande schermo sarà niente meno che Robert De Niro. “Per me è un onore raccontare la vita di un uomo fuori dal comune che rivoluzionò il mondo dei motori. Interpreterò il grande imprenditore-pilota che fondò la casa automobilistica famosa nel mondo intero”, ha detto il 71enne attore in un’intervista al ‘Messaggero’.

De Niro ha anche aggiunto: “Si girerà presto, in gran parte in Italia, e ha la priorità assoluta su tutti gli altri miei C_29_articolo_1062941_upiImgPrincipaleOrizprogetti”. Il film sarà prodotto da Gianni Bozzacchi, titolare della Triworld, che ha appena firmato un accordo con Tribeca Film, società dello stesso De Niro. Il produttore spiega che si intitolerà Ferrari e coprirà un arco di tempo che va dal 1945 agli anni Ottanta. Manca da trovare un regista anche se Bozzacchi vorrebbe Clint Eastwood: “Gli abbiamo sottoposto il progetto e lui si è detto interessatissimo, ma prima di dire sì vuole leggere la sceneggiatura”. Michael Mann fu il primo a considerare Robert De Niro per la parte diEnzo Ferrari un un film biografico avente un budget di 65 milioni di dollari, nel 1993. Ma quel progetto non venne mai realizzato. Ventidueanni dopo l’attore italoamericano potrebbe finalmente realizzare questo suo grande sogno.

Enzo fondò la S.A. Scuderia Ferrari nel 1929, a quel tempo correva solamente con automobili fornite dalla Alfa Romeo, nel 1939 la squadra rinacque come casa indipendente sotto il nome Auto Avio Costruzioni e nel 1947 riprese la denominazione Scuderia Ferrari. La Ferarri vinse il primo titolo mondiale in F1 nel 1952 con il pilota Alberto Ascari, a cui seguiroano altre 14 vittorie (l’ultima nel 2007) e 16 titoli mondiali come Costruttore (l’ultimo nel 2008). Enzo morì all’età di novant’anni il 14 agosto del 1988.

“Per me è un onore e una gioia raccontare la vita di un uomo straordinario che ha rivoluzionato il mondo automobilistico e attraverso le epoche”

ha dichiarato De Niro.

L’uscita del film è prevista per il 2016.


« Un giovane che aveva sognato di diventare Ferrari e lo è diventato. »
(cit. Enzo Biagi)

Enzo Anselmo Ferrari (Modena, 18 febbraio 1898Modena, 14 agosto 1988) è stato un imprenditore, ingegnere e pilota automobilistico italiano, fondatore della casa automobilistica che porta il suo nome, la cui sezione sportiva, la Scuderia Ferrari, conquistò, lui vivente, 9 campionati del mondo piloti di Formula 1 e 15 totali.

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.