La #streetradio di Milano, clicca per il video dalla vetrina

Fuorisalone, aperitivo di Expo2015???

tortona-fuorisalone-01

 Fuorisalone, aperitivo di Expo2015???

Come tutti saprete si è appena conclusa la settimana del design milanese. La tanto attesa settimana del salone e del quasi più celebre Fuorisalone: si, perché in barba a chi in quella settimana lavora, i milanesi sono ovviamente molto più attratti dagli eventi collaterali, comunque mascherati o integrati con fantomatiche “installazioni”, giusto per far stare le persone con la coscienza a posto. ‘Tanto attesa da chi?’ starete pensando, perché in fondo si sa, la settimana del salone è uno sbatti e chiunque vorrebbe evitarla come la peste, ma ci vanno tutti per cui dai un salto lo di fa, ma dal momento in cui hai preso questa decisione sarà la catastrofe!

1-Il primo sbatti comincia prima, ma molto prima, del Fuorisalone e si tratta della ricerca più o meno volontaria degli eventi: via tortona, zona brera, all’aperto, al chiuso, gratis, a pagamento, con invito, con accredito, con lista nominale, senza lista. Ma che palle, io ho una vita mica ho tempo da perdere con ste cose.

fuorisalone-di-rrenzo-su-flickr

2-Si ok io il salto lo faccio, ma cosa mi metto??? va beh, se deve essere design, che design sia e li arriva l’esagerazione: ragazze che sembrano uscite dai best seller di Shenside, ragazzi con addosso copri divani. Il design del Fuorisalone è per strada mica su di voi!

3-Esci di casa fiero del tuo look da designer alternativo, arrivi e il parcheggio? No ma ne vogliamo parlare del parcheggio? O hai il motorino o hai la tipica macchina a due posti, si proprio quella, altrimenti no way!

4-‘Permesso’, ‘Perdonami’, ‘Scusa’, ‘Prego, prego’… se mai troverai un parcheggio, sappi che queste saranno le uniche parole che sentirai tutta la sera nella bolgia infernale che ti inghiottirà al Fuorisalone. Occhio perché fra la folla ci troverai anche un fiume di bicchieri usati e di ubriachi barcollanti, ma dove siamo all’oktober fest?

5-Va beh andiamo a sto evento, ma c’è la coda e certo che c’è la coda.. ‘ma ne vale la pena?’ ‘Ma ce l’hai l’accredito?’ ‘Ma chi l’ha organizzato sto evento? Tu lo facevi sicuramente meglio’. Va beh io vado a casa che è meglio. Ma a me chi me l’ha fatto fare di venire al Fuorisalone?

Potremmo andare avanti all’infinito, ma tutto ciò stiamo per viverlo nuovamente sulla nostra pelle, amplificato EXPO 2015.Posa della prima pietra al cantiere  di Rho Fieraall’ennesima potenza e spalmato sui 6 mesi di durata di Expo2015, che non parla di design ma di cibo, cosa assolutamente irrilevante ai fini degli eventi collaterali e dal marasma che invaderà Milano, metropoli europea solo di facciata, che invece annega nei ritardi dei cantieri (MM5 su tutti) e che ha assunto degli esperti di “Camouflage” per “decorare e mimetizzare” tutto ciò che è rimasto incompleto, al costo di svariati milioni di Euro.

 

 

11159456_799371913431170_2915516717249430061_nMeno di due settimane all’inaugurazione, chi vivrà vedrà…. noi ve la presenteremo nei prossimi giorni come se foste degli extraterrestri appena sbarcati sulla Terra, ci rivedremo poi tra 6 mesi, noi vi osserveremo da Marte!

 

 

 

 

Per la vostra #Pubblicità scrivete a lucagiosetti@silvermusicradio.it #sponsor Pubblicità

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.