La #streetradio di Milano, clicca per il video dalla vetrina

Pipì, ad Amburgo arriva la vernice che la rimanda indietro…

amburgo

Pipì, ad Amburgo arriva la vernice che la rimanda indietro…

Il quartiere di St. Pauli è ricco di locali e di notte viene spesso trasformato in un “gabinetto” a cielo aperto. Ma ora arriva una soluzione a prova di incivile.

Il quartiere di St. Pauli, nella città tedesca di Amburgo, attira circa 20 milioni di visitatori all’anno grazie alla qualità della vita notturna. Spesso e volentieri, però, le vie del quartiere vengono trasformate in orinatoi da chi ha passato una serata ad alto tasso alcolico. Ecco perché gli abitanti hanno deciso di coprire le pareti con una speciale vernice idrorepellente che fa “rimbalzare” la pipì direttamente sulle scarpe di chi la fa.

Il metodo escogitato dai residenti del quartiere per difendersi dai cosiddetti wildpinkler (in italiano “orinatori selvaggi”) è semplice e geniale. La vernice applicata sulla maggior parte dei muri di St. Pauli è solitamente usata per ricoprire gli scafi delle navi. La sua composizione è così idrorepellente che chiunque ci faccia pipì contro finisce per ritrovarsela sulle scarpe o sui pantaloni. E per tutti quelli che proprio non vogliono capire, sono stati apposti anche diversi cartelli di avviso: “Non fate pipì qui”.

amburgo2

“Questa misura estrema – ha dichiarato alla rivista tedesca Spiegel Julia Staron, organizzatrice della campagna – non vuole assolutamente allontanare i visitatori da St. Pauli, anzi: siamo ben felici di accoglierli. Solo che vogliamo farlo con le nostre regole, che sono poche ma semplici: non fotografare le prostitute, non vomitare nelle cassette della posta e, da ora, non fare pipì sui muri”.

Chissà che una soluzione del genere non si possa proporre anche in Italia, dove tra pipì e graffiti i musi, anche dei palazzi del centro delle città, sono sempre più imbrattati.

Fonte: Tgcom24

Pubblicità

Il tuo logo qui! Pubblicizza la tua attività su SMradio e raggiungi migliaia di persone!  Scrivi a lucagiosetti@silvermusicradio.it

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.