#AscoltaciOvunque con l’ applicazione SMradio

CitySlideMilano, un grande scivolo acquatico lungo i Bastioni di Porta Venezia

Slide-4

CitySlideMilano, un grande scivolo acquatico lungo i Bastioni di Porta Venezia

Una cosa mai vista in Italia fa il suo debutto a Milano: dalle 10 alle 20 di domenica 30 agosto chi si recherà in costume e asciugamano ai Bastioni di Porta Venezia potrà sperimentare la prima nazionale di un’iniziativa che nel resto del mondo è già tendenza, CitySlideMilano. Uno scivolo lungo 200 metri verrà posto lungo i Bastioni e offrirà al pubblico il divertimento tipico della stagione estiva, trasformando la strada in un grande spazio di gioco e divertimento. CitySlideMilano è organizzato da aka4, con musica dal vivo e dj set, e patrocinato dal Comune, che fornisce anche tutte le informazioni organizzative dell’evento, oltre a tutto ciò che c’è da sapere sulle variazioni al traffico nella zona. Partner dell’iniziativa è Lay’s ®. Sarà un evento unico nel suo genere per festeggiare l’estate a Milano.

11903964_474522056058839_2536872523436133674_n

Il biglietto da 3€ darà diritto a 3 giri sul mega scivolo e consentirà di sostenere la realizzazione di CasArché, struttura che la Fondazione Arché sta realizzando a Quarto Oggiaro. L’intero incasso andrà a favore di questa iniziativa che ha l’obiettivo di garantire accoglienza e condivisione grazie a un percorso che vuole realizzare una comunità mamma e bambino, una struttura per famiglie accoglienti e un’impresa sociale che offra opportunità di inserimento lavorativo. Dal 1991 la Fondazione Arché è impegnata a fornire aiuto alle mamme in difficoltà con i loro figli. Donne spesso vittime di violenze domestiche o rimaste sole, oppure che hanno un disagio psicologico o hanno subito maltrattamenti. “Accogliendole, offriamo loro l’opportunità di reinventare la propria vita sia a livello sociale che emotivo, aiutandole nella quotidianità a focalizzarsi sulla relazione con i propri bambini e con se stesse”, commenta il presidente, Padre Giuseppe Bettoni.

Pubblicità

Il tuo logoqui! Pubblicizza la tua attività su SMradio e raggiungi migliaia di persone!  Scrivi a lucagiosetti@silvermusicradio.it

 

 

Ecco un piccolo esempio di quello che potrebbe succedere…

Aggiornamento lunedì 31 agosto: grande afflusso di milanesi (e non) allo scivolo lungo 200 metri allestito ai Bastioni. Ma diverse critiche: ore di coda, poca acqua sullo scivolo“

E’ stato necessario ridurre i giri a testa da tre a due, sullo scivolo lungo 200 metri posizionato ai Bastioni di Porta Venezia domenica 30 agosto: il CitySlideMilano, come viene chiamato lo scivolo d’acqua, ha avuto un successo stravolgente, anche grazie al “tam tam” su Facebook nei giorni precedenti. Più di mille persone alle tre del pomeriggio avevano già acquistato il loro biglietto. Lunghe le code, anche fino a tre ore. Gli organizzatori hanno così deciso di limitare le scivolate a testa da tre a due, proprio per “sfoltire” maggiormente l’attesa. smontaggio.

L’altra faccia della medaglia, i disagi di chi non vedeva l’ora di provare – per la prima volta a Milano – questa esperienza ed iniziativa. “Code interminabili fin dal mattino, ingressi a rilento, entrano dieci alla volta, ora che si cambiano e si preparano e fanno tre giri…”, commenta una lettrice di MilanoToday, Valeria. E più in generale sui social network non mancano le critiche. Qualcuno, vedendo la coda, è tornato a casa e qualcun altro lamenta che l’acqua nello scivolo era troppo poca per divertirsi sul serio. Segnalati anche vari casi di persone che hanno “saltato la coda” con arroganza.

Le critiche ricordano molto quelle della “Notte delle Lanterne” (lanterne che alla fine non si sono quasi viste) in Darsena. Ma da un altro punto di vista, sia le Lanterne sia il City Slide dimostrano semmai che i milanesi hanno voglia di uscire, di divertirsi, di fare esperienze insolite, di vivere la propria città e le occasioni che vi si presentano. 

CitySlideMilano CitySlideMilano CitySlideMilano CitySlideMilano CitySlideMilano CitySlideMilano CitySlideMilano

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.