SMradio quest’estate ti porta in Puglia in diretta da Arianna Club

Mudec, inaugurato a Milano il Museo delle Culture

Mudec, inaugurato a Milano il Museo delle Culture.Mudec, inaugurato a Milano il Museo delle Culture

Il  27 ottobre, il Museo delle Culture di Milano – Mudec – ha inaugurato l’attesissima collezione stabile con i capolavori delle Civiche Raccolte Etnografiche. Lo spazio era aperto ormai da parecchio tempo e l’inaugurazione ufficiale risale a marzo dell’anno scorso, ma fino a ora è stato possibile vedere solo un paio di mostre temporanee.

Mudec, inaugurato a Milano il Museo delle Culture.La riapertura ha visto non solo l’opening della permanente, ma anche nuove importanti mostre con protagonisti mondi solo all’apparenza inconciliabili: da un lato l’esposizione dedicata a Gauguin dal titolo “Racconti dal paradiso”, che raduna in Italia diverse opere del pittore francese, e dall’altra la mostra “The Icon” dedicata alla bionda più famosa del mondo. La Barbie!

Per non dimenticare altre 2 mostre delle quali si sente parlare poco: “A beautiful confluence”, dedicata ad Anni e Josef Albers, pioneri del modernismo, e “Milano città mondo #1″, progetto fotografico di Alan Maglio eMedhin Paolos dedicato alla comunità eritrea/etiope che vive aMilano.

Pubblicità sponsor Peeple, arriva l’app che permette di dare i voti agli esseri umani

La genesi del museo è stata molto sofferta: dal 2001, quando l’archistar David Chipperfield ha vinto il concorso per la realizzazione dell’opera, se ne sono viste di tutti i colori. Ritardi, contrattempi e, non da ultimo, incomprensioni tra l’architetto e il Comune, che hanno portato alla defezione di Chipperfield la sera dell’inaugurazione.

Mudec, inaugurato a Milano il Museo delle Culture.Nonostante tutti i problemi, oggi si può dire che l’obiettivo è raggiunto: 200, degli 8 mila pezzi del patrimonio etnografico comunale, hanno trovato spazio nelle sale. Un corpus proveniente da tutto il mondo, per anni ubicato al Castello Sforzesco di Milano e che vive adesso, negli spazi dell’area ex Ansaldo, una nuova vita.

Il Museo, completato a pochi giorni dalla fine di Expo, proietta Milano in una dimensione internazionale, e di questo non possiamo che esserne contenti. Oltretutto sarà possibile visitare la collezione permanente gratis fino ad agosto 2016.

Il Mudec vi aspetta aMilano in via Tortona 56 ed è aperto il lunedì dalle 14:30 alle 19:30, il giovedì e il sabato dalle 9:30 alle 22:30 e tutti gli altri giorni dalle 9:30 alle 19:30. Il biglietto per la mostra di Gauguin costa 12 euro, quello per la Barbie 10.

Fonte

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.