Lasagne più buone di quelle della mamma? Da “SorryMama”, a Milano (intervista)


Lasagne più buone di quelle della mamma? Da "SorryMama", a MilanoLasagne più buone di quelle della mamma? Da “SorryMama”, a Milano

“Scusa mamma” “per cosa?” “Ho mangiato delle lasagne più buone delle tue…”
Ecco. Immaginatevi un dialogo del genere… Impossibile dite? A me è successo, ma non ho avuto il coraggio di dirglielo perché, si sa, la mamma è sempre la mamma.
“Vabbè ma quindi ste lasagne? Se dobbiamo litigare con la mamma, almeno dicci dove andare a mangiarle…”
Beh, la risposta è semplice: “SorryMama”, a Milano, e già il nome è tutto un programma.


Ecco la prima sfida street alle mamme di tutt’Italia. Una nuova oasi del gusto che rendeprotagonista una pietanza spesso trascurata dal mondo dello street food, ma da sempre regina incontrastata delle cucine casalinghe di tutto lo Stivale: le lasagne. (“gustatevi” la photogallery a fine articolo).
Grazie all’intuizione di due giovani imprenditori italiani, Luca Arcoini e Roberto De Santis, le lasagne diventano il piatto principale di un nuovo ristorante ispirato al ‘Casual Dining’, che porta sulle strade della metropoli quel profumo irresistibile che esce dalla cucina di casa la domenica mattina.Noi siamo andati a trovarli e, prima di tutto, ci ha colpito positivamente la location: lo stile è semplice ma molto attento ai particolari, quando ci andrete (perché ci andrete), fate caso all’orologio a parete e alla maniglia della porta…..Una volta entrati, il profumo è inebriante: davanti ad un formidabile piatto di lasagne farcite col pistacchio (due per la verità..) è iniziata la nostra chiacchierata ed ecco cosa ne è venuto fuori:“È un’idea che ha iniziato a girarmi in testa quando vivevo negli Stati Uniti” – racconta Luca Arcoini, uno dei due fondatori di SorryMama assieme a Roberto De Santis – “Nostalgia di ragù e besciamella a parte, mi sono accorto che negli Usa, ma forse anche in Italia, non esistevano format di cibo italiano che proponessero una prelibatezza assoluta come le lasagne. Quindi, una volta tornato, ho iniziato a cercare di dare vita a questo sogno. Dovevo solo trovare la formula migliore per portare in una dimensione metropolitana e facilmente replicabile le lasagne, senza snaturare quelle caratteristiche casalinghe che la rendono un piatto irresistibile da più di 800 anni.”

Lasagne più buone di quelle della mamma? Da "SorryMama", a MilanoNasce, così, un punto perfetto per una pausa piena di gusto alla scoperta dei mille volti di un classico senza tempo, proposto in tante differenti e golosissime vesti: da SorryMama ogni giorno è una scoperta, grazie a uno speciale menù che propone una selezione di ricette fisse e di new entry che ogni settimana arricchiscono a rotazione l’offerta a seconda delle ultime novità e delle stagioni. Particolari sintesi di gusto e suggestioni che resteranno nel menù per un periodo limitato di tempo per regalare ogni volta alle papille gustative un’esperienza sempre nuova e indimenticabile. Ogni ricetta una mamma diversa, la sua esperienza e i suoi segreti finora gelosamente custoditi.

Tra le lasagne che troverete nella selezione fissa ricordiamo: Emilia, la classica bolognese, Franca (pesto genovese dop e fagiolini verdi) e Elsa, la vegana (sfoglia di farro, besciamella vegetale, ratatouille di verdure e olive nere).

Ma non è finita qui, perché tra le special potreste trovare:
Adriana – crema di carciofi e ricotta, cuori di carciofo e capperi di Pantelleria

Valeria – sfoglia di tritordeum, scamorza e pesto di pistacchi

Cristina – salmone affumicato, besciamella ai porri e zucchine

Rosy – sfoglia di tritordeum, broccoli e salsiccia di Norcia

Livia – sfoglia al nero di seppia, besciamella, latte di cocco e gamberial curry

Lasagne più buone di quelle della mamma? Da "SorryMama", a Milano
A garantire la qualità delle ricette, ingredienti di alta qualità, rigorosamente italiani e tutti fatti in casa: la besciamella “SorryMama”, senza burro e realizzata solo con latte parzialmente scremato, che ha la stessa cremosità ma è altamente digeribile. Preparatevi, tra l’altro, per quella fatta con latte di cocco, che accompagnerà una particolarissima ricetta di lasagne con gamberi, curry e sfoglia nera. Anche la sfoglia, naturalmente, è fatta in casa, con diversi tipi di farine che la rendono irresistibile.

Da “SorryMama”, poi, potete anche ordinare intere teglie di lasagne da asporto, già cotte o, addirittura, da cuocere direttamente a casa e mangiarle appena fatte.

Catering (già partito alla grande) e delivery (in fase di realizzazione) completano la gamma di servizi che questa formidabile lasagne ria, aperta solamente dai primi giorni del 2016, vi offre.

Prima di completare la nostra chiacchierata, Luca ci aggiunge un’ultima cosa: “il format è facilmente replicabile, il mio obiettivo è partire da qui, per poi aprire altri store di proprietà e portare la mia idea di lasagne in tutto il mondo”.

Allora in bocca al lupo e tutti da SorryMama, in corso di porta romana 79 a Milano. (pag. facebook)

Ma non portateci la mamma….o forse sì! Il suo nome potrebbe finire nel menù assieme alla sua ricetta segreta….

Luca Giosetti

Si ringraziano Luca, Roberto e Giulia (ufficio stampa SorryMama)