La #streetradio di Milano, clicca per il video dalla vetrina

Razzie Awards, “50 sfumature” è il film peggiore dell’anno

Razzie Awards, "50 sfumature" è il film peggiore dell'annoRazzie Awards, “50 sfumature” è il film peggiore dell’anno

E dopo gli Oscar vennero i Razzie Awards, ovvero i premi per i peggiori film e attori dell’anno; premi goliardici che vogliono segnalare il peggio del cinema hollywoodiano e si propongono da sempre come gli anti-Oscar.

La cerimonia si è tenuta a Hollywood un giorno prima di quella degli Oscar 2016, il 27 febbraio.


Niente glamour, poche star (una delle poche spiritose che è andata a ritirarlo è stata Sandra Bullock) e poco più di un gioco che non offende nessuno. Offrono solo l’occasione di qualche battuta spiritosa o discussioni sui demeriti effettivi dei candidati, spesso presi ripetutamente di mira (per anni è toccato a John Travolta, sostituito poi in pianta stabile da Adam Sandler.

Una loro funzione però in fondo ce l’hanno: quella di ricordare alle star, compresi i premi Oscar, che non sono immuni dai peccati e dalle scelte sbagliate e dunque che farebbero bene a restare sempre coi piedi per terra.

Quest’anno ecco il peggiore in assoluto. “Cinquanta sfumature di grigio” piglia tutto nella cerimonia dei Razzie Awards: l’adattamento del romanzo erotico conquista la statuetta come “peggior film”, “peggiore attore protagonista” per Jamie Dornan, “peggiore attrice protagonista” per Dakota Johnson, “peggior coppia sullo schermo” e “peggior sceneggiatura”.

Razzie Awards, "50 sfumature" è il film peggiore dell'anno
Insomma su sei statuette, il film “Cinquanta sfumature di grigio” ne ha portate a casa ben cinque. Curioso invece sapere che Eddie Redmayne ha conquistato quella di “peggiore attore non protagonista” con il film “Jupiter – Il destino dell’universo” ed è stato in gara agli Oscar per il suo ruolo in “The Danish Girl”, senza purtroppo riuscire a pareggiare i conti.

Ecco la lista dei Razzie Awards 2016: (nominations complete qui)
PEGGIOR FILM
Fantastici 4
Cinquanta sfumature di grigio
PEGGIOR ATTORE PROTAGONISTA
Jamie Dornan
PEGGIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Dakota Johnson
PEGGIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Eddie Redmayne
PEGGIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Kaley Cuoco, Alvin Superstar – Nessuno ci può fermare e The wedding ringer – Testimone in affitto
PEGGIOR REMAKE/RIP-OFF/SEQUEL
Fantastici 4
PEGGIOR COPPIA SULLO SCHERMO
Jamie Dornan e Dakota Johnson
PEGGIOR REGIA
Josh Trank
PEGGIO SCENEGGIATURA
Cinquanta sfumature di grigio
IL MIRACOLATO DELL’ANNO
Sylvester Stallone.

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.