La #streetradio di Milano, clicca per il video dalla vetrina

Giornata mondiale dell’acqua, ecco 10 regole contro lo spreco

Giornata mondiale dell'acqua, ecco 10 regole contro lo sprecoGiornata mondiale dell’acqua, ecco 10 regole contro lo spreco

Il 22 marzo di ogni anno si festeggia la Giornata Mondiale dell’Acqua, il Water World Day. La ricorrenza è stata istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, con lo scopo di sensibilizzare il pianeta in merito alla crisi idrica.

Lo sappiamo tutti, ce lo dicono da sempre: l’acqua è essenziale per la vita, bere tanto fa bene alla salute e alla linea, si può vivere anche un mese senza mangiare, ma senza bere non si sopravvive che pochi giorni.
Acqua, però, non riguarda solo i famosi 2 litri da bere consigliati al giorno o in quella che usiamo quotidianamente per l’igiene. Esiste anche un consumo idrico meno noto al mondo, che finisce comunque sulle nostre tavole: si chiama “acqua virtuale” e ogni giorno ne consumiamo oltre 4 mila litri per alimentarci. Lo studio, condotto dalla Barilla Center for Food and Nutrition, dimostra che per produrre un chilo di carne bovina servono 15mila litri di acqua e che quasi il 90% dell’acqua viene destinata, appunto, alla produzione alimentare.
Infine, se nei paesi ricchi siamo abituati ad avere l’acqua calda sempre a nostra disposizione, gran parte della popolazione mondiale non dispone di acqua corrente pulita e la superficie terreste si sta, piano piano, desertificando.
Per onorare la Giornata Mondiale dell’Acqua, quindi, vi proponiamo di provare a rispettare, almeno un giorno all’anno, le 10 regole + 1 per evitare lo spreco d’acqua… anche la bolletta vi ringrazierà!

1. Fare la doccia al posto del bagno nella vasca: risparmierete il 75% dell’acqua.
2. Chiudere il rubinetto quando ci si lava le mani o i denti: la brutta abitudine è quella di far scorrere comunque l’acqua anche se per qualche minuto non si utilizza.
3. Usare il frangigetto: mantenendolo pulito, inoltre, si risparmia quasi il 50% dell’acqua.
4. Pulisci le verdure lasciandole a mollo e riutilizza l’acqua del lavaggio per innaffiare le piante: questa piccola abitudine fa risparmiare fino a 1000 litri di acqua.
5. Non usare il wc per eliminare piccoli rifiuti: il 30% dell’acqua usata in una abitazione viene utilizzata dallo sciacquone del wc… usiamolo solo quando veramente necessario!
6. Per lavare la macchina è meglio usare un secchio e non la canna dell’acqua
7. Usare lavatrice e lavastoviglie a pieno carico e dosare con attenzione il detersivo per il lavaggio.
8. Acqua fresca da bere? Tienila in frigorifero! Meglio evitare di lasciare scorrere l’acqua per aspettare che si rinfreschi.
9. Riparare rubinetti o water che gocciolano: può sembrare una banalità, ma le piccole perdite sprecano quasi 2.000 litri di acqua in un anno.
10. Controllare periodicamente il contatore: se l’indicatore gira anche a rubinetti chiusi e elettrodomestici spenti, potrebbe essere sintomo di una perdita all’impianto idraulico. Meglio intervenire per tempo!
Giornata mondiale dell'acqua, ecco 10 regole contro lo sprecoE alla fine, manca il consiglio preferito, direttamente proposto dalle Nazioni Unite per questa giornata:
11. Save Water, Share a Shower…con chi volete voi!

World Water Day sito ufficiale

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.