SMradio quest’estate ti porta in Puglia in diretta da Arianna Club

Metallica, il nuovo disco il 14 ottobre e i Red Hot

Metallica, il nuovo disco il 14 ottobre e i Red Hot in Bielorussia vengono scambiati per loroMetallica, il nuovo disco il 14 ottobre e i Red Hot in Bielorussia vengono scambiati per loro

Sono passati otto anni dall’ultimo album dei Metallica e Lars Ulrich aveva già confermato che presto Death Magnetic avrebbe avuto un successore.
The fine pendant gives your style year-round warmth with its radiant design and Cubic Zirconia.  Starfish design. Border features a pavé-set, round Cubic Zirconia accent and beaded texture. Free DHL shipping over $99.
L’album, ancora senza titolo, secondo la testata Bild sarebbe pronto ad uscire il 14 ottobre 2016.

La Universal non conferma, ma Robert Trujillo ha già detto di aver completato e registrato tutte le tracce di basso.

L’attesa, quindi, continua. A distanza di più di cinque anni dalla pubblicazione di “Death Magnetic“, i fan dei Metallica restano ancora in attesa del nuovo album. Ormai i tempi cominciano a stringersi e Kirk Hammett rivela che il nuovo materiale è nello stile del 2008, ma le cose potrebbero anche cambiare una volta che il lavoro in studio sarà completato: “Abbiamo del materiale molto heavy in lavorazione in questo momento. Potrei dire che abbiamo lavorato in maniera simile a quanto fatto con Death Magnetic. Ma io sono sempre molto diffidente quando si tratta di commentare un album perché poi le persone prendono subito una posizione. In questo momento stiamo ancora lavorando e le cose possono ancora cambiare moltissimo dal punto di vista sonoro, quindi dare dei giudizi adesso sarebbe poco accurato. Per il momento stiamo ancora facendo le tracce di base, con James che sta lavorando alla chitarra e io che aspetto di entrare e fare la mia parte”.

Hammett rivela di aver un metodo di lavoro molto preciso: “Preferisco che tutte le tracce ritmiche siano completate per poi inserire i miei assoli. Preferisco lavorare in questo modo piuttosto che in maniera frammentaria”.

22AM_Red_Hot_Chili_PeppersIntanto, le strade dei Metallica e dei Red Hot Chili Peppers si incrociano virtualmente: la polizia di frontiera dell’aeroporto in Bielorussa dove sono atterrati i Red Hot Chili Peppers hanno scambiato il gruppo per i Metallica.

Ma non solo: i ragazzi californiani hanno avuto abbastanza senso dell’umorismo da firmare alcuni autografi su della memorabilia dell’altra band.

«Ci hanno chiamati nell’ufficio all’aeroporto in Bielorussia e ci hanno chiesto di firmare delle cose dei Metallica, cd e foto,» ha scritto Flea su Instagram. «Abbiamo cercato di spiegare che non eravamo i Metallica, ma hanno insistito a farci firmare quelle cose comunque. Erano loro ad avere il potere. Beh io una volta ho suonato con i Metallica. Lo adoro ma non sono Robert Trujillo».

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.