La #streetradio di Milano, clicca per il video dalla vetrina

I Depeche Mode incantano Roma e Milano: domani Bologna, poi palazzetti in inverno

I Depeche Mode incantano Roma e Milano: domani Bologna, poi palazzetti in inverno

E’ finita in trionfo anche la seconda tappa italiana del “Global Spirit Tour” dei Depeche Mode che, dopo l’Olimpico di Roma, hanno conquistato San Siro e Milano. Grande entusiasmo per la band che ha presentato uno show che è un mix perfetto di nuove canzoni e vecchi successi, con anche due omaggi, in apertura e in chiusura, a John Lennon e David Bowie. Uno show in cui Dave Gahan recita, come sempre, la parte del mattatore, dimostrandosi uno dei più dotati frontman della scena poprock. Si replica per un’ultima volta il 29 giugno a Bologna, poi toccherà al tour invernale nei palazzetti.

LEGGI ANCHE: I DEPECHE IN RADIO COL NUOVO SINGOLO

Già, perchè a grandissima richiesta, Live Nation Italia ha annunciato che la band tornerà in Italia per un tour di palazzetti quest’inverno: il 9 dicembre al Pala Alpitour di Torino e il 13 alla Unipol Arena di Bologna, e poi di nuovo il 27 gennaio 2018 al Mediolanum Forum di Milano. Le tre date italiani si vanno ad aggiungere ai 20 concerti europei annunciati nei giorni scorsi.

E' finita in trionfo anche la seconda tappa italiana del "Global Spirit Tour" dei Depeche Mode che, dopo l'Olimpico di Roma, hanno conquistato San Siro e Milano.I biglietti per i tre nuovi concerti saranno in vendita dalle 11:00 di giovedì 29 giugno su LiveNation.it e TicketOne.it. I Titolari di American Express avranno accesso a una prevendita anticipate di 48 ore a partire dalle 10:00 del 27 giugno fino alle 10:00 del 29 giugno.

Partito da Stoccolma a maggio, il tour negli stadi vedrà impegnati Dave GahanMartin Gore e Andrew Fletcher fino alla fine di luglio per poi spostarsi in Nord e Sud America e tornare in Italia per un tour invernale. A quasi quarant’anni dalla sua nascita, la band inglese non solo non si ferma ma sembra aumentare la sua popolarità tour dopo tour. Sono stati in 53mila ad accorrere all’Olimpico, altrettanti a Milano.

L’impianto scenografico, rispetto ad alcuni tour monstre in arrivo a breve, dai Coldplay agli U2, è al limite dello scarno, tutto basato su tre schermi su cui scorrono le immagini ideate da Anton Corbin, e qualche gioco di luci. Coerenti con un disco come “Spirit”, i Depeche Mode hanno confezionato uno show di non facile impatto, con una scaletta che indugia nelle hit solo nella seconda metà pescando per larghi tratti dai momenti più ostici del gruppo (in qualche caso da quelli più fiacchi). Ne risulta una prima parte dal ritmo altalenante, che in uno spazio ampio come uno stadio, con un’acustica peggiore di tante altre volte, rende difficile la carburazione del pubblico. L’impressione quindi è che nel tour indoor invernale, con magari qualche correttivo, l’impatto sarà complessivamente migliore. Resta la bravura di una band (spesso al servizio di Gahan) ormai assurta allo status di classico e un pugno di brani che saprebbero rianimare chiunque. Lo spirito globale, in fondo, pulsa forte.

Di seguito i concerti indoor confermati (oltre a quelli italiani).

GLOBAL SPIRIT TOUR 2017 – INDOOR
15 novembre – Dublino, 3Arena
17 novembre – Manchester, Manchester Arena
19 novembre – Birmingham, arclaycard Arena
22 novembre – Londra,  O2 Arena
24 novembre – Frankfurt, Germany Festhalle
26 novembre – Antwerp, Belgium Sportpaleis
28 novembre – Stuttgart, Germany Schleyerhalle
30 novembre – Mannheim, Germany Mannheim Arena
11 gennaio – Hamburg, Germany BarclayCard Arena
13 gennaio – Amsterdam, Netherlands Ziggo Dome
15 gennaio – Cologne, Germany Lanxess-Arena
17 gennaio – Berlin, Germany Mercedes-Benz Arena
19 gennaio – Berlin, Germany Mercedes-Benz Arena
21 gennaio – Nuremberg, Germany Arena Nürnburger
31 gennaio – Prague, Czech Republic O2 Arena
2 febbraio – Budapest, Hungary BSA
4 febbraio – Vienna, Austria Stadthalle
7 febbraio – Krakow, Poland Tauron Arena
9 febbraio – Lodz, Poland Atlas Arena
11 febbraio – Gdansk, Poland Ergo Arena

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.