La #streetradio di Milano, clicca per il video dalla vetrina

Laura Pausini, tutte le indiscrezioni sul nuovo album di inediti

Laura Pausini, tutte le indiscrezioni sul nuovo album di inediti

A novembre del 2015 usciva in tutto il mondo Simili, l’undicesimo album d’inediti di Laura Pausini che è riuscito a fruttare ben tre dischi di platino per le vendite, due singoli certificati, 5 estratti radiofonici ed un tour mondiale di ben 33 date a cui sono affluiti i fan di tutto il mondo dell’artista romagnola.

A quasi due anni di distanza dalla pubblicazione di questo ultimo lavoro la Pausini ha già annunciato il nuovo raduno ufficiale con i suoi sostenitori (italiani e non) che è stato fissato per il prossimo 16 settembre a Rimini. In quest’occasione la Laura nazionale potrebbe lasciarsi, però, scappare anche qualche nuova indiscrezione riguardo il nuovo album d’inediti a cui, come trapela, è già al lavoro da qualche mese.

Dopo aver rinnovato il contratto discografico con la sua storica etichetta, la Warner Music, la Pausini, infatti, ha confermato di aver iniziato a scrivere i nuovi brani pur conservando un forte sentimento di smarrimento a riguardo della direzione artistica da intraprendere. Difficile ipotizzare una data di uscita del nuovo lavoro discografico: malgrado più di qualcuno ipotizzi un lancio in tutta fretta per il prossimo autunno a soli due anni di distanza dal precedente lavoro i più prudenti parlano dell’inizio del 2018 (momento in cui cadrà anche il 25° anniversario di carriera) o, addirittura, dell’autunno del prossimo anno.

Ciò che, invece, risulta essere decisamente più chiaro è il “cast” che si sta venendo formando per questo nuovo capitolo discografico. Al fianco dell’artista di Solarolo ci sarà sicuramente Niccolò Agliardi, ormai storico autore della voce di “Simili” che con Laura conserva tutt’ora un rapporto di collaborazione molto stretto e contrattualmente semi-esclusivo. Nuovi, invece, i nomi di Amara ed Ermal Meta che, secondo le nostre fonti, sarebbero stati cercati dalla stessa Pausini dopo i loro ultimi rispettivi successi autorali: Erika Mineo, autrice della convincente “Che sia Laura Pausini, tutte le indiscrezioni sul nuovo album di ineditibenedetta” per Fiorella Mannoia, ha già mandato all’artista de “La solitudine” un brano inedito (co-firmato con tutta probabilità con lo storico collaboratore, nonché cugino, Salvatore Mineo) che, stando alle indiscrezioni, avrebbe colpito nel segno; mentre il giovane artista di origini albanesi sarebbe stato fortemente voluto da Laura dopo l’ultima comparsa sanremese con la sua “Vietato morire”. Ad aver mandato delle proposte a Laura Pausini per il nuovo lavoro sono stati anche Tony Maiello (qui la nostra intervista), già firma dell’ultima “200 note”, oltre al compagno e storico co-autore Paolo Carta.

Non ci resta, dunque, che attendere nuovi dettagli relativi al nuovo progetto per capire che forma prenderà questo nuovo progetto artistico della Pausini che, senza ombra di dubbio, si lascerà scappare qualcosa al proposito durante il prossimo raduno ufficiale con i fan.

via

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.