La #streetradio di Milano, clicca per il video dalla vetrina

Sanremo 2018, Claudio Baglioni direttore artistico e conduttore, è ufficiale

Sanremo 2018, Claudio Baglioni direttore artistico e conduttore, è ufficiale

Finalmente si delinea l’organizzazione di Sanremo 2018: mancava giusto qualche dettaglio, tipo il conduttore…(e ad oggi il regolamento). Claudio Baglioni sarà direttore artistico e conduttore, in una squadra che si va ancora delineando. Confermate anche le date: dal 6 all’11 febbraio .

Il regolamento? Appunto, per ora è stato pubblicato solo quello dei Giovani, per le dinamiche della gara si dovrà ancora aspettare, visto che sulla formula sarà Baglioni a decidere. Nei corridoi dicono che, convenzione a parte, si sarebbe comunque già messa in moto la macchina-Rai sul fronte di scenografia e regia televisiva. C’è attesa soprattutto per i nomi della commissione artistica che ammetterà i cantanti in gara. La scelta di un direttore come Claudio Baglioni potrebbe tentare qualche «collega» a partecipare o a presentare un brano. L’ultima sorpresa Rai è stata la programmazione da Sanremo di un talent di giovanissimi affidato ad Antonella Clerici che approfittando della scenografia del Festival si svolgerà all’Ariston

Tornando a Baglioni, il contratto sarà in linea con la nuova policy aziendale: il compenso dovrebbe prevedere, come per tutti gli altri artisti Rai, un taglio di almeno il 10% rispetto al cachet percepito lo scorso anno da Carlo Conti (si parlò di 650mila euro). Sul palco poi Baglioni ha una sorta di “verginità”, in quanto al Festival non ha mai partecipato come concorrente, anche se nella Città dei Fiori è andato due volte: nel 1985 ha ritirato il premio “canzone del secolo” per Questo piccolo grande amore e nel 2014 come super ospite. In quell’occasione raccontò che nel 1998, dopo l’esperienza televisiva di Anima mia, gli avevano proposto la conduzione in accoppiata con Fabio Fazio. Però «la discografia si oppose all’idea di un cantante come presentatore e non se ne fece nulla».

Sanremo 2018, Claudio Baglioni direttore artistico e conduttore, è ufficialeNon sarà semplice succedere a Carlo Conti, alla guida della kermesse nelle tre precedenti edizioni (nell’ultima supportato da Maria De Filippi). Baglioni, tuttavia, non è alla prima esperienza in tv: sul suo curriculum ci sono infatti la già citata conduzione, assieme a Fabio Fazio, di “Anima mia“, il concerto “Avrai” e le serate evento “Capitani coraggiosi” con Gianni Morandi.

Proprio da Gianni Morandi ha ricevuto recentemente la benedizione: “Il prossimo anno ci sarà un grande Direttore Artistico. Credo abbiano fatto una bellissima scelta. Dopo due anni di Fazio e tre di Conti bisognava voltare pagina. Era necessario trovare una persona all’altezza, come i predecessori, e soprattutto uno competente, integerrimo, preciso, quasi maniacale come lui. Nel nostro spettacolo si accorgeva se si spegneva una piccola luce. È molto attento e preciso“.

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.