SMradio a luglio ti porta in Puglia in diretta da Arianna Club

Maneskin, 14 date per il primo tour band dopo X Factor, ecco dove!

Maneskin, 14 date per il primo tour band dopo

X Factor, ecco dove!

Dovevano vincere X Factor 11, erano i grandi favoriti, ma crediamo che i Maneskin si sapranno accontentare. Dopo il grande successo al talent e la vittoria mancata al fotofinish, la band dei Maneskin, con il loro sound adulto nonostante la giovanissima età di Damiano e compagni, parte per un tour di 14 date.

Biglietti polverizzati in poche ore per i Maneskin. Il tour annunciato e messo in vendita il 21 dicembre, ha registrato il sold out per tutte le date. Raddoppiati quindi gli appuntamenti della giovanissima band romana a Bologna il 15 marzo, a Milano il 21 marzo e a Roma il 6 aprile. Annunciate anche due nuove tappe del tour: Livorno l’8 marzo e il 26 marzo a Bassano del Grappa. Il tour partirà da Perugia il 17 febbraio.

VOTA LA 2017TOP20 E VINCI I GADGET DELLA RADIO!
Irriverenti, eccentrici, con uno stile potente e unico, sono diventati grazie al palco del talent di Sky, beniamini del pubblico. Vivo Concerti produce il tour che apre sabato 17 febbraio a Perugia per chiudersi a Roma il 7 aprile. I Maneskin, il cui nome significa “chiaro di luna” in danese (in onore alle origini della bassista) sono: Damiano cantante (18), Victoria al basso (17), Thomas alla chitarra (16), e Ethan alla batteria (17). La band romana rappresenta una novità nel panorama pop italiano.
Il loro sound è un mix di indie rock, raggae, pop, mescolato con la vocalità soul del frontman Damiano.
Il 15 dicembre è uscito per Sony Music l’Ep di debutto “Chosen”, che prende il nome dall’inedito presentato al talent.
Il brano è già disco d’oro, 2 milioni di visualizzazioni raggranellate su Youtube e 3 milioni di streaming su Spotify.

Il gruppo si è formato ufficialmente un anno fa tra i banchi del liceo Kennedy a Monteverde (Roma) e da lì i magnifici 4 hanno iniziato a suonare in tante strade della capitale, dai Colli Portuensi a via del Corso. Se il leader Damiano si definisce il ‘King’ della formazione, la regina è la bassista Victoria De Angelis, che suona da quando ha 8 anni. E’ stata lei ad arruolare nel gruppo il chitarrista Thomas Raggi, anche lui studente del Kennedy, soprannominato ‘Er Cobra’. Completa il quadro il batterista Ethan Torchio, classe 2000, capelli lunghi e neri che lo fanno sembrare un indiano d’America.

via ANSA

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.