La #streetradio di Milano, clicca per il video dalla vetrina

Chi è Gino che ha invaso Instagram? Ecco come è nato l’ultimo tormentone social

Chi è Gino che ha invaso Instagram? Ecco come è nato l’ultimo tormentone social

Avete notato che a Capodanno i profili degli sportivi, dei vipe degli influencer sono stati invasi da Gino?

Nell’era della comunicazione istantanea, dei social network, del rapporto sempre più stretto tra vip e proprio pubblico, basta poco per diventare una tendenza sul web. Nella notte di Capodanno, quando tutti festeggiano e postano video e foto di tavole ricche di cibo, e auguri per un nuovo anno in arrivo, magari la possibilità che ciò accada, cresce sensibilmente. Così è stato per l’ultimo tormentone del 2017 e l’inizio del 2018.

Tutto è partito da uno youtuber italiano, Blur (vero nome: Gianmarco Tocco), che ai suoi 500mila e oltre iscritti del canale Youtube e 400mila seguaci Instagram ha chiesto di far diventare virale il nome Gino, usandolo appunto per commentare i profili social più noti. Sul perché Gianmarco abbia scelto di finire così il 2017, lui risponde così: “Volevo lasciare un ultimo segno nel 2017, lanciare una rivolta su Instagram“. C’è sicuramente riuscito!

Cosa avranno pensato Cristiano Ronaldo, Leo Messi o le altre stelle dello sport (ma non solo) non è dato saperlo. In molti hanno però l’hanno notato. Tipo Joe Bastianich, Krystina Schick (la sorella dell’attaccante della Roma).

Classifiche 2017: Despacito e Gabbani sono i più visti su Youtube, su facebook si discute di…

 

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.