#AscoltaciOvunque con l’ applicazione SMradio

Sanremo 2021 si farà, lo dichiara il direttore di Rai1 Stefano Coletta

Sanremo 2021 si farà, lo dichiara il direttore di Rai1 Stefano Coletta

“La dichiarazione di Amadeus ha creato grande panico, ma voglio assicurare che Sanremo ci sarà”.
Così il direttore di Rai1, Stefano Coletta, nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova stagione di Porta a porta. “Amadeus ha dato una risposta a Dogliani sulla nostra scelta di fare il festival dal 2 al 6 marzo, proprio per dare la possibilità di vedere Sanremo in versione standard. Non c’è stagione di Rai1 senza Sanremo. E’ chiaro che ci adatteremo alle condizioni e agli accadimenti di quel momento, ma Sanremo ci sarà”.

Ricordiamo che Amadeus, durante una lunga intervista rilasciata al Festival della TV e dei nuovi media di Dogliani (Cuneo), aveva dichiarato che non esiste nessun piano B per Sanremo.

“O si fa col pubblico o nulla. É impensabile l’Ariston vuoto o con il pubblico distanziato e poi l’orchestra”.

Dichiarazione che, ovviamente, ha gettato nel panico i dirigenti Rai, che per bocca di Coletta si sono precipitati a rettificare e aggiustare il tiro, visto che Sanremo è anche la principale fonte di introiti pubblicitari della stagione televisiva di Rai1.

Amadeus, per il secondo anno conduttore e direttore artistico, ha anche annunciato che il cast del festival sarà annunciato e ufficializzato durante la finale di Sanremo Giovani 2020, che si terrà il 17 dicembre sempre in diretta su Rai1.

Ricordiamo, infine, che la kermesse si terrà sempre nella città dei fiori, ma spostata di un mese rispetto agli anni passati: dal 2 al 6 marzo 2021, proprio per avere del “margine” organizzativo rispetto all’evoluzione della situazione legata al COVID-19 in Italia tra la fine di quest’anno e l’inizio di quello nuovo.

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.