#AscoltaciOvunque con l’ applicazione SMradio

Ava Max esordisce con il suo primo album Heaven & Hell, fuori il 18 settembre

Ava Max esordisce con il suo primo album Heaven & Hell, fuori il 18 settembre

di Chiara Denti

Ava Max, la cantante di origini albanesi (vero nome Amanda Ava Koci) diventata popolare per la hit Sweet but Psycho, dopo due anni dal suo debutto con un singolo pubblicherà il suo primo album Heaven & Hell.

Il singolo Sweet But Psycho è uscito il 15 ottobre del 2018 e noi di Silver Music Radio siamo stati i tra i primissimi in Italia a trasmetterlo perché ci siamo subito resi conto che si trattava di un pezzo che avrebbe conquistato il pubblico in poco tempo.

Il testo risulta di facile ascolto e molto orecchiabile, il senso del brano ruota attorno alla ragazza, come viene mostrato nel video-clip, che non ha paura di mostrare agli altri le diverse sfumature della sua personalità, mostrandosi a volte pazza e psicopatica agli occhi della gente.

Con più di 2 miliardi di streams in totale ‘Sweet But Psycho’ è un brano che ha raggiunto la Top 10 della Billboard Hot 100 per ben 3 settimane. Il The New York Times l’ha inserito tra le “54 Best Songs of 2019,” e Rolling Stone ha battezzata Ava come “An Artist You Need To Know” (“un artista da scoprire”). ‘Sweet but Psycho’ ha poi ricevuto una nomination nella categoria “Choice Pop Song” al Teen Choice Awards ed ha anche vinto il premio come “Best Push Artist” nel 2019 agli MTV Europe Music Awards.

 

Il 18 settembre 2020 è la data ufficiale di uscita del suo primo album in carriera Heaven & Hell.

Già in Agosto la cantante aveva già rivelato sui social la copertina del disco e aveva comunicato tutta l’emozione per il suo debutto discografico scrivendo: “Ho sognato questo giorno a lungo e ora sono entusiasta di annunciare che il mio album di debutto sarà disponibile dal 18 settembre. Siete stati con me ad ogni tappa di questo lungo percorso e non vedo l’ora di condividere con voi queste canzoni. Il mio cuore è in fiamme, queste canzoni presto saranno vostre”.

Dopo Sweet but Psycho la cantante ha pubblicato altri brani: nel 2018 ha partecipato al brano Let it be me con David Guetta, il secondo singolo in carriera So Am I a marzo 2019, cinque mesi dopo sono uscite Freaking Me Out e Blood, Sweat & Tears.

A fine agosto è stata pubblicata Torn , che è stata scelta anche come soundtrack di uno spot promozionale di una famosa vettura FIAT.

Negli ultimi mesi dello scorso anno ha partecipato a Tabù, brano di Pablo Alboran, pubblicato Salt, quarto singolo ufficiale e Alone, Pt. II, in collaborazione con il DJ anglo-norvegese Alan Walker, uscito il 27 dicembre; tre giorni dopo è stata la volta del singolo promozionale On Somebody.       Nel 2020 è stato il turno di King & Queens, e infine di Who’s Laughing Now, uscito il 31 luglio con il relativo videoclip. Un brano, che a poche settimane dall’uscita, aveva già totalizzato 29 milioni di views su You tube e 25 milioni di streaming e che da venerdì 18 sarà anche disponibile per la rotazione radiofonica, da subito su SMradio.

Si tratta del pezzo preferito dall’artista, rappresenta una sorta di pagina di diario rivolta a un ex amante che sembra averle lasciato un profondo segno negativo in lei ma allo stesso tempo emerge il contrasto tra il rancore e l’amore che prova nei confronti del ragazzo.                                                Il chorus sembra giocare sull’alternarsi tra il non desiderarlo più e il volerlo ancora:“ Guarda cosa hai fatto, guarda cosa mi hai fatto /Avevo tutto quello che volevo, ma tu sei tutto, tutto quello che voglio”. In molte canzoni presenti nell’album, come per esempio nel brano Torn, l’artista sottolinea spesso il conflitto interiore: da una parte prova ancora piacere a parlare con l’ex ma allo stesso tempo sente dolore. “Mi porti via tutta la luce ma poi mi dai i fuochi d’artificio”.                    Come aveva dichiarato in un comunicato stampa l’amore e l’odio sono le due emozioni più forti che si provano nelle relazioni.

Ecco la tracklist di Heaven & Hell:

 

Side A – Heaven

  1. Heaven
  2. Kings & Queens
  3. Naked
  4. Tattoo
  5. OMG what’s happening
  6. Call me tonight
  7. Born to the night

 

Purgatory

 

  1. Torn

 

Side B – Hell

  1. Take you to hell
  2. Who’s laughing now
  3. Belladonna
  4. Rumors
  5. So Am I
  6. Salt
  7. Sweet but psycho

 

Le tracce dell’album contengono diversi brani suddivisi per tema: sette brani nella sezione “Heaven”, poi c’è il passaggio tra Paradiso e Inferno con la traccia Torn, sotto l’ala del purgatorio, ed infine si conclude con le 7 tracce inserite nella sezione “Hell”.

Nelle canzoni emerge proprio la contraddizione tra il Paradiso e Inferno, soprattutto facendo riferimento a problemi di cuore.

La giovane cantante, con tutti questi singoli, ha saputo conquistare fin da subito il calore delle persone tanto da essere considerata la nuova Lady Gaga.

È stata denominata come l’astro nascente nel firmamento pop perché ha la capacità di plasmare hit pop con una carica energica tutta al femminile, soprattutto con la sua voce esplosiva, ereditata dalla madre cantante di Opera Lirica.

Nel corso degli anni, Ava Max ha migliorato le sue doti vocali prendendo parte a molteplici gare canore e ha deciso di perfezionarsi a Los Angeles, anche per sfuggire da tormenti politici, visto che è figlia di immigrati albanesi.

Ava Max lotta a favore del successo delle donne infatti ha invitato le artiste albanesi a farsi spazio nel mondo musicale, senza preoccuparsi delle origini.

In un post su Instagram, la cantante ha esplicitato di essere orgogliosa delle sue origini e soprattutto delle donne forti, indipendenti e determinate a realizzare il loro sogno.

Inoltre ha ricordato diverse cantanti albanesi rivolgendogli un caloroso applauso, in modo particolare a Rita Ora, Dua Lipa, Bebe Rexha e a tante altre che stanno facendo carriera nel settore musicale.

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.