#AscoltaciOvunque con l’ applicazione SMradio

Whoopi Goldberg annuncia il ritorno di Sister Act 3 con il cast originale

Whoopi Goldberg annuncia il ritorno di Sister Act 3 con il cast originale

di Chiara Denti

Dopo Sister Act – Una svitata in abito da suora (1992) e Sister Act 2 – Più svitata che mai (1993) Whoopi Goldberg si prepara a regalare un nuovo divertente capitolo al pubblico con Sister Act 3.

Un altro classico degli anni 90 sarebbe pronto a ritornare a quasi trent’anni dal primo film.

L’attrice ha svelato al “The Late Show”, con James Corden, che non vede l’ora di rivestire nuovamente i panni della Suora Maria Claretta.

Per molto tempo alcuni hanno continuato a sostenere che nessuno volesse vederlo.

Invece, di recente si è scoperto che le persone potrebbero volerlo vedere. Quindi si sta lavorando per riunire il cast e tornare sul grande schermo.

 

L’attrice ha spiegato il successo del cult: “Sister Act è divertente, ti fa stare bene. È un mix di gente che canta male, gente che canta bene, gente che canta così così e… suore! Cosa c’è di meglio?”.

 

L’attrice è stata ospite in collegamento al programma Che Tempo che fa in onda su Rai 3 dove ha annunciato il suo ritorno nella celebre saga degli anni Novanta, confermando che stanno scrivendo la sceneggiatura.

 

In seguito l’attrice motiva il ritorno della pellicola con queste parole piene di gioia: “Siamo, però, abbastanza entusiasti perché ci vuole qualcosa di leggero e di divertente in questo momento. 

Ci proviamo da parecchio e adesso sembra che le cose comincino a muoversi. Semplicemente si sono annoiati perché io continuavo a dire perché non proviamo? E ora ce lo fanno fare”.

 

L’intervento dell’attrice, una delle pochissime ad aver ottenuto un EGOT, cioè ad aver vinto un Emmy, un Grammy, un Oscar e un Tony Award, suscita l’interesse e la tenerezza da parte del pubblico italiano che l’ha sempre seguita e soprattutto si è affezionato al suo personaggio.

 

L’attrice appassionata di teatro e musica, ha lasciato la scuola per dedicarsi ai musical di Broadway.

Nel 1985 il regista Steven Spielberg la sceglie come protagonista per il film Il colore viola, che le ha dato il suo primo Golden Globe e una nomination agli Oscar.

Attrice dal grande talento, in grado di recitare ruoli comici e parti più impegnative, ha dato vita ad un personaggio straordinario: quello della sensitiva Oda Mae Brown, nel romantico film Ghost – Fantasma con Patrick Swayze e Demi Moore. Proprio questo ruolo l’ha portata a guadagnare il Premio Oscar come Miglior attrice non protagonista nel 1991.

 

Sister Act vedeva nel cast anche Maggie Smith e Harvey Keitel e incassò ben 232 milioni di dollari nel mondo, generando un sequel che incassò 57 milioni di dollari negli Stati Uniti nel 1993 e un musical di successo a Broadway.

Qualche anno fa si è parlato di un reboot che doveva arrivare direttamente su Disney+, ma a questo punto è possibile che lo studio abbia deciso di dirottare le forze verso un altro sequel.

 

I sequel e i revival dei classici si stanno dimostrando particolarmente redditizi ed è innegabile l’attesa da parte del pubblico di rivedere questi kolossal a distanza di anni.

Succederà anche con il quinto capitolo di Scream e anche con il quarto di Matrix, che riporterà Keanu Reeves nel ruolo di Neo.

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.