#AscoltaciOvunque con l’ applicazione SMradio

I Maneskin ritornano con un nuovo singolo “Vent’anni”: un progetto esplosivo e rivoluzionario

I Maneskin ritornano con un nuovo singolo “Vent’anni”: un progetto esplosivo e rivoluzionario

di Chiara Denti

I “Maneskin” hanno annunciato su Instagram che sono pronti a tornare, con l’uscita di un nuovo singolo “Vent’anni”, che sarà disponibile dal 30 ottobre 2020.

Dopo un lungo periodo di assenza dalle scene musicali, ma non dai loro progetti in studio, la bassista Victoria De Angelis, il chitarrista Thomas Raggi, il frontman Damiano David e il batterista Ethan Torchio pubblicano un video che ricorda “L’Urlo” di Allen Ginsberg per la sua violenza costruttiva.

Con questo messaggio forte e rivoluzionario, la rockband vuole divenire un esempio per tutti i loro coetanei, che sentono l’esigenza di volersi affermare nel mondo e soprattutto di conquistare il futuro.

 

Il gruppo musicale sottolinea che questo singolo sarà un anticipo del loro prossimo disco in studio.

Queste sono le parole riportate dalla band: Siamo tornati finalmente insieme, per riscrivere chi siamo – si legge nel post pubblicato da Damiano, Victoria, Ethan e Thomas – la nostra musica non può̀ essere fatta al computer, abbiamo bisogno di stare insieme, guardarci, confrontarci e anche scontrarci. 

Oggi rimettiamo mano all’album che uscirà nel 2021. Le cose belle hanno bisogno di tempo e soprattutto noi abbiamo bisogno di poterle portare davanti a voi, live. La nostra vera dimensione. Quindi non abbiate fretta, la vostra attesa sarà più che ripagata”.

 

La band sta lavorando al nuovo album d’inediti che sarà pubblicato nel 2021, e stando alle dichiarazioni riportate dal frontman del gruppo sarà un progetto esplosivo e interessante quindi la lunga attesa dei fan sarà ricompensata.

 

Il loro ultimo album pubblicato nel 2018, “Il ballo della vita”, ha regalato ai fan diverse sensazioni, emozioni, pulsioni, energia.

Il primo progetto discografico del gruppo ha venduto oltre 100 mila copie grazie al successo dei cinque singoli “Morirò da re”, “Torna a casa”, “Fear for Nobody”, “L’altra dimensione” e “Le parole lontane”.

In particolare “Torna a casa”, pubblicato come secondo estratto dall’album, è stata tra le canzoni più ascoltate del 2018 conquistando cinque dischi di platino per le oltre 250 mila copie vendute.

 

Dopo un tour in Italia e in Europa, il gruppo aveva terminato la sua esperienza musicale un anno fa con un concerto al Carroponte di Sesto San Giovanni.

Un live per salutare il loro pubblico e anche per abbandonare Marlena, la musa ispiratrice del loro primo progetto discografico.

Una pausa prefissata e meditata come aveva annunciato Damiano alla fine del tour: “Non ci vedremo per un po’ ma voi dovrete continuare a ballare”.

 

Dalla partecipazione a X Factor 2017, la rockband ha conquistato 13 dischi di platino, 5 dischi d’oro e ha raggiunto 230 milioni di stream su Spotify.

Nel 2018 hanno dato vita ad un tour in Italia diviso in tre parti, grazie al grande successo e ai numerosi sold out conquistati. A gennaio e febbraio 2019 è stato il turno dell’Europa, a Lugano e Londra, poi successivamente di nuovo in Italia per una lunga serie di date tra club e festival estivi.

 

La loro carriera non è costellata solo da album, certificazioni e tour ma anche di un docu-film “This is Maneskin”, scritto dalla band e distribuito per un solo giorno nei migliori cinema italiani.

Questo progetto cinematografico è stato creato per raccontare la loro vita anche fuori dal palco e infatti è stato girato quasi esclusivamente dai quattro ragazzi.

 

Cosa dobbiamo aspettarci da questo nuovo album?

Per scoprire qualcosa in più, bisogna aspettare l’uscita del singolo, nel frattempo sono stati svelati alcuni versi che recitano: “Ho paura di lasciare al mondo soltanto denaro, che il mio nome scompaia tra quelli di tutti gli altri”.

 

Inoltre il frontman Damiano ha annunciato il nuovo progetto con un cambio look, stupendo tutti con un taglio di capelli, testimoniato da un video pubblicato sui canali social della band.

Scherzando sui social, ha scritto: “A chi commenta più volte che stavo meglio prima va una ciocca in omaggio”.

 

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.