#AscoltaciOvunque con l’ applicazione SMradio

Shawn Mendes annuncia l’arrivo del documentario “In Wonder” disponibile dal prossimo 23 novembre su Netflix

Shawn Mendes annuncia l’arrivo del documentario “In Wonder” disponibile dal prossimo 23 novembre su Netflix

di Chiara Denti

A poche settimane dall’uscita del nuovo album e della title track “Wonder”, Shawn Mendes annuncia di essere protagonista di un documentario in arrivo il 23 novembre su Netflix.

Il titolo del lungometraggio è “In Wonder” che si concentrerà non solo sulla sua carriera artistica ma anche sulla sua vita privata, svelando molte sue inaspettate fragilità emotive e fisiche.

Il docu-film dovrebbe contenere numerose immagini del suo tour mondiale nel 2019, dall’America del Nord a quella del Sud, all’Europa, l’Asia e perfino l’Australia.

Il cantautore canadese figura tra i produttori esecutivi, insieme a Andrew Gertler (il suo manager) e Ben Winston (che ha diretto tra gli altri i documentari degli One Direction). È stato diretto da Grant Singer, famoso registra soprattutto per i video musicali.

Il film è stato presentato anche al Toronto Film Festival con il quale il cantante ha collaborato, insieme alla sua associazione Shawn Mendes Foundation, anche per il lancio di un nuovo premio dedicato ai giovani registi emergenti. L’associazione del cantante si occupa di alcune cause molto importanti, come il bullismo, la salute mentale, i diritti umani e molto altro, e tende a sensibilizzare la nuova generazione a tenersi informati su certi argomenti.

 

Due giorni fa è stato pubblicato il trailer della pellicola, che anticipa alcune sequenze inedite del progetto, mostrando non solo le sue precedenti performances ma anche i suoi momenti di riflessione introspettiva.

Inoltre l’artista ha rivelato il poster del film, commentando con queste parole: “Sto lavorando a questo documentario da così tanto e sono così entusiasta di condividerlo con tutti voi”.

 

Dopo una lunga assenza, Shawn Mendes aveva annunciato sui social il suo ritorno con un nuovo album, un nuovo sito interattivo e il documentario.

“Wonder” è il titolo dell’album e anche del singolo pubblicato il 02 ottobre mentre bisogna attendere il 04 dicembre per l’uscita dell’intero album.

Ecco le parole riportate dal cantante:

 

“Mi siete mancati così tanto! È stato un anno davvero terrificante per tutti, perciò vorrei mandare quintali d’amore a tutti voi! Ho scritto un album, si intitola Wonder. Per me è davvero come se avessi trascritto su carta un pezzo di me, e poi l’avessi registrato sotto forma di canzoni. Ho cercato di essere onesto e vero come non mai. È un mondo e un viaggio e un sogno e un album che avrei voluto realizzare già da parecchio tempo. Lo amo totalmente. Grazie per essere stati al mio fianco per tutti questi anni, vi adoro”.

 

A poche settimane dall’uscita, il singolo “Wonder” ha già raggiunto la Top20 della prestigiosa US Billboard Hot 100.

 

Il nuovo progetto discografico arriva dopo tanti successi “If I Can’t Have You” e “Señorita” in duetto con la collega e compagna Camila Cabello, che ha commentato l’uscita del nuovo album con queste parole: “Amore mio, sono così orgogliosa della persona che sei e sono così entusiasta che le persone vedano e sentano il tuo cuore”.

In una recente intervista a Radio.com, Shawn Mendes ha spiegato il suo percorso artistico che sta dietro il suo inedito, caratterizzato da una forte crescita interiore e professionale.

Questo progetto è stato possibile anche grazie alla relazione con la superstar Camilla, che è sempre stata al suo fianco e lo ha supportato negli ultimi due anni.

Nel docu-film saranno presenti le immagini della loro storica performance agli MTV Video Music Awards del 2019. Insomma sarà un viaggio che farà impazzire, emozionare e commuovere i fan.

 

La creazione del sito interattivo si pone come obiettivo quello di conoscere a fondo il mondo personale del cantante, presentando anche un negozio virtuale per preordinare gli articoli o registrarsi per ricevere messaggi della comunità da un numero di telefono salvato con il nome di Mendes.

 

Il documentario di Shawn Mendes è solo l’ultimo di una lunga lista di prodotti proposti da Netflix tra cui “Miss Americana” di Taylor Swift, “Homecoming: A Film by Beyoncé”, “The Black Godfather”, “Gaga: Five Foot Two”, “Quincy” e, più recentemente, “Blackpink: Light Up the Sky”.

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.