#AscoltaciOvunque con l’ applicazione SMradio

Miley Cyrus si esibisce al NCAA Final Four Concert sulle note dei Queen

Miley Cyrus si esibisce al NCAA Final Four Concert sulle note dei Queen

di Chiara Denti

Durante la Final Four del torneo di basket maschile NCAA, Miley Cyrus si è esibita con alcuni pezzi dei Queen, mettendo in scena il suo lato da vera e propria rock star.

La cantante ha aperto la sua performance con un’introduzione drammatica, uscendo dal backstage al Lucas Oil Stadium di Indianapolis indossando un gilet nero, pantaloni neri attillati, guanti neri e infine non potevano mancare occhiali da sole neri.

 

La sua band dal vivo ha suonato un riff hard rock che si è concluso con una hit “We Are the Champions”. E mentre saliva sul palco, ha eseguito un medley dei brani più popolari dei Queen, da “We Will Rock you” a “Don’t stop me now”.

 

Durante il set tra le partite, ha anche interpretato “Heart of Glass” di Blondie e “Edge of Midnight”, un mash-up del suo singolo “Midnight Sky” e “Edge of Seventeen” di Stevie Nicks.

 

Durante la sua carriera, Cyrus ha suonato molte canzoni rock classiche, tra cui “Black Dog” e “Babe I’m Gonna Leave You” dei Led Zeppelin, “Comfortably Numb” dei Pink Floyd, “Landslide” dei Fleetwood Mac, “Lucy in the Sky With Diamonds” dei Beatles, “Nothing Else Matters” dei Metallica e “Tiny Dancer” di Elton John.

 

Nel suo ultimo album, “Plastic hearts, sono presenti duetti con Billy Idol e Joan Jett.

 

Come per il suo spettacolo pre-partita TikTok Super Bowl di febbraio, Cyrus ha eseguito questo concerto come tributo ai lavoratori in prima linea che hanno continuato a lavorare durante il periodo della pandemia globale.

 

La sua performance era così energica e potente che il suo nome è diventato un argomento di tendenza su Twitter. Il papà della pop-star, Billy Ray Cyrus è stato uno degli spettatori che non è riuscito a contenere l’emozione per la performance di sua figlia e ha twittato: “Mamaw Ruthie l’ha detto meglio Wow Wow Wow!!! Ottima performance. Grazie primi soccorritori per il vostro servizio e sacrificio”.

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.