#AscoltaciOvunque con l’ applicazione SMradio

Ernia, Gemelli è disco di platino in meno di tre mesi! Nuovi concerti in tutta Italia

Ernia, Gemelli è disco di platino in meno di tre mesi! Nuovi concerti in tutta Italia

È bastato il tempo di un’estate perché Gemelli, il terzo album solista di Ernia, ottenesse lo status di disco di platino, dopo aver bruciato le tappe conquistando il disco d’oro in sole tre settimane.

Per il giovane artista milanese, la stagione appena trascorsa è stata caratterizzata da una pioggia di certificazioni: oltre all’album, infatti, anche il fortunatissimo singolo Superclassico è arrivato al platino.

Ottime anche le performance nelle chart: dopo il debutto in testa alla classifica FIMI-GfK, a nove settimane dall’uscita Ernia è tuttora saldamente nella top 3 degli album, oltre che nella top 5 dei singoli e alla n°2 della Spotify Top 50 con Superclassico, con quasi due milioni e mezzo di ascolti settimanali.

Dopo i sold-out a tempo di record della doppia data di Milano (4 e 5 marzo 2021 al Fabrique) e di quella di Roma (12 marzo 2021 all’Orion), continua ad arricchirsi il calendario di concerti di Ernia, che annuncia numerose nuove date in tutta Italia: dove non specificato altrimenti, le prevendite apriranno martedì 15 settembre alle ore 14.00, come sempre sul circuito Ticketone.

 

  • gio 04/03 Milano, Fabrique (SOLD-OUT)
  • ven 05/03 Milano, Fabrique (SOLD-OUT)
  • gio 11/03 Roma, Orion (prevendite già aperte)
  • ven 12/03 Roma, Orion (SOLD-OUT)
  • ven 19/03 Napoli, Duel
  • sab 20/03 Firenze, Viper
  • sab 27/03 Padova, Hall
  • sab 10/04 Nonantola (MO), Vox
  • sab 17/04 Venaria Reale (TO), Teatro Concordia
  • sab 24/04 Senigallia (AN), Mamamia
  • sab 08/05 Milano, Fabrique (prevendite già aperte)

 

Ernia, all’anagrafe Matteo Professione, nasce 26 anni fa e cresce nelle strade della periferia Ovest di Milano, dove vive, venendo a contatto con le situazioni più diverse e con tutte le sottoculture urbane tipiche dei primi anni ’00, l’hip hop in primis.

Con i suoi primi due album, Come uccidere un usignolo e 68 (certificato Disco di Platino), ha saputo in poco tempo raggiungere un posto di primo piano nell’attuale scena urbana italiana.

 

Questa è la tracklist di Gemelli

 

  1. Vivo
  2. Superclassico
  3. Puro Sinaloa feat. Tedua, Rkomi, Lazza
  4. Morto Dentro
  5. Non Me Ne Frega Un Cazzo feat. Fabri Fibra
  6. Ferma A Guardare
  7. MeryXSempre feat. Shiva
  8. U2
  9. Pensavo Di Ucciderti feat. Luchè
  10. Cigni
  11. Fuoriluogo feat. Madame
  12. Bugie

 

In queste dodici tracce, il rapper milanese è affiancato da altri artisti del panorama rap italiano: Tedua, Rkomi e Lazza, si inseriscono in Puro Sinaloa, un brano prodotto da Don Joe, che vuole essere un omaggio a Puro Bogotà, pezzo degli anni 2000 dei Club Dogo.

Invece nel brano Non me ne frega un cazzo Ernia duetta insieme a un altro rapper popolare Fabri Fibra, mentre la giovane ed esordiente Madame collabora in Fuoriluogo.

 

I brani che vengono proposti dall’artista sono diversi soprattutto nello stile: si passa dal brano pop-melodico Superclassico a Fermo a guardare, quasi una ballad, ma di certo il rapper non ha abbondonato il suo amato genere, come dimostrano i brani U2 e Cigni; il primo pezzo sembra richiamare per forma e contenuti il freestyle mentre il secondo è caratterizzato da un’ispirazione elettronica.

 

L’album rispecchia le molteplici anime stilistiche dell’artista milanese, mette in luce due diversi volti della stessa medaglia.

Due emisferi che insieme creano un tutt’uno, proprio come una coppia di fratelli gemelli uguali, ma allo stesso tempo profondamenti differenti.

Ernia ha spiegato Gemelli con queste parole: “Fare un album significa riportare in musica quello che ho vissuto, pensato o fatto nello spazio che è passato dall’ultimo progetto. Vuol dire fermare il tempo per vedere quale forma ho preso nello stesso periodo, e quale me ha avuto la meglio.”

 

La peculiarità che domina l’intero album è la dualità, che come spiega lo stesso artista, lo ha aiutato in un’infinità di situazioni, e che gli ha permesso di mescolarsi tra la gente, essendo quello di cui c’era bisogno nel momento giusto. Ernia vuole esprimere entrambe le due versioni, trovando un punto di equilibrio tra le diverse sfumature della sua anima,

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.