#AscoltaciOvunque con l’ applicazione SMradio

One Republic ritornano con il singolo “Run”: un invito a cogliere l’attimo

One Republic ritornano con il singolo “Run”: un invito a cogliere l’attimo

Dopo l’uscita di “Wild life”, i One Republic ritornano con un nuovo singolo, intitolato “Run”. A partire da domani il singolo entrerà in rotazione radiofonica.

Il brano, disponibile in tutte le piattaforme digitali, è stato scritto e prodotto da Ryan Tedder, Brent Kutzle, Tyler Spry e John Nathaniel.

Insieme al singolo la band, capitanata da Ryan Tedder, ha pubblicato anche il video, diretto da Tomás Whitmore, visibile https://youtu.be/TKkcsmvYTw4.

“Run” farà parte del prossimo album dei One Republic, il quarto della loro carriera, che si intitolerà “HUMAN”. L’album è già disponibile per il preorder https://smarturl.it/Human1R.

Human includerà anche i singoli già usciti “Rescue Me” e Better Days” (oro in Italia), certificati RIAA Gold, “Somebody To Love”, “Wanted” e “Didn’t I” che insieme hanno totalizzato 1.75 miliardi di stream globali.

Sul significato della canzone, Ryan Tedder ha detto: “Questa canzone parla di tutta la stampa negativa. Tutto ciò che è nelle notizie fa schifo il 99 percento delle volte: Il mondo finirà, l’economia crollerà, il cielo sta precipitando, tutto è così brutto … e la mia reazione è: paraocchi. Correre. Vai oltre, spazza via tutto questo fastidio e tormento. Vai a fare quello che vuoi, dove vuoi, quando vuoi, come vuoi. Non ascoltare nessun altro. Divertiti mentre lo fai perché se stai inseguendo cose che non sono divertenti, non sono sostenibili. Fai quello che ti rende felice, dì a tutti gli altri di stare zitti. Spegni le notizie, esci dai social, qualunque cosa ti renda turbato o depresso. Tutte queste sciocchezze ti rallenteranno. La vita è breve, vivila finché sei vivo. Non ci è stato promesso un altro giorno. Corri”.

 ONEREPUBLIC (Ryan Tedder – voce, basso, chitarra acustica, pianoforte, tastiera, sintetizzatore, tamburello, Zach Filkins – voce, chitarra, viola, violino, Eddie Fisher – batteria e percussioni, Drew Brown – chitarra, basso, tastiera, xilofono, cori e Brent Kutzle – basso, violoncello, violino, tastiera, sintetizzatori, programmazioni) hanno pubblicato il loro disco di debutto “Dreaming Out Loud” nel 2007.

Nel disco era contenuta “Apologize”, brano che ha ottenuto da subito un successo mondiale sia di vendite che di airplay ottenendo anche una nomination ai Grammy e oltre 10 milioni di download e “Stop and Stare”, altro successo mondiale.

Il secondo album “Waking Up” del 2009 conteneva i successi All the Right Moves, Secrets e Good Life.

Il terzo album “NATIVE” arriva nel marzo 2013. Il disco ha debuttato alla posizione #4 della classifica americana e ha venduto più di 5 milioni di copie nel mondo.

In “Native” erano contenuti i singoli di successo If I Lose Myself (disco d’ORO in Italia), Feel Again, Love Runs Out (certificato PLATINO in Italia), “I Lived” (certificato PLATINO in Italia e in vetta alla classifica radio) e Counting Stars”, singolo che ha raggiunto la posizione #1 in 54 paesi vendendo oltre 33 milioni di copie, certificato 3 volte PLATINO in Italia).

Il loro precedente album “OH MY MY” è uscito nell’autunno del 2016 debuttando al #3 posto della Billboard Top 200 Album chart.

L’album contiene le hit “Wherever I Go” (certificato 2 volte PLATINO in Italia) “Kids” (disco d’ORO in Italia) e “Let’s Hurt Tonight”, quest’ultima canzone Colonna Sonora del film COLLATERAL BEAUTY (https://youtu.be/8wGN7D03Nho) e certificato PLATINO in Italia oltre a “Start Again” (inserito nella colonna sonora della serie di Netflix 13 Reason e che è stato pubblicato in Italia in collaborazione con il rapper Vegas Jones) e “Connection (brano scelto da FCA per la campagna mondiale della Jeep).

Gli ultimi brani pubblicati dai OneRepublic sono “Love Somebody” con Kygo e “Wild Life” (tratto dalla colonna sonora del film Disney+ Clouds).

 Il frontman Ryan Tedder porta avanti con successo una carriera di autore e produttore grazie alla quale si è aggiudicato anche un Grammy. Tra le sue collaborazioni quella con Taylor Swift (per il disco dell’artista dell’anno “1989”), Adele (per l’album “21” che ha ottenuto un Grammy come disco dell’anno), Beyoncé (Halo), U2 (per il disco “Songs of Innocence”), Ellie Goulding, Maroon 5, Leona Lewis (per i successi “Bleeding Love”, “Happy), Stevie Wonder e Ariana Grande (“Faith” tratto dalla OST del cartoon SING), Camila Cabello, Kygo, James Arthur, Hailee Steinfeld e Paul McCartney e molti altri.

 

 

 

Utilizziamo Cookie propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza d'uso possibile, secondo le tue preferenze. Se continui con la navigazione, consideriamo che accetti il loro utilizzo.